Dolci - Stranges Conserve Alimentari

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 
 
 
 
 
Cheesecake alla frutta
Ingredienti per 4 persone:
biscotti Digestive (o simili) 250g
burro 150g
ricotta 200g
formaggio fresco 300 g
zucchero 100g
panna fresca 250g
uova medie 2
gelatina 5 fogli da 2g
Cocktail di Frutta Stranges 580g
Metti a fondere il burro a fiamma molto bassa, facendo attenzione che non raggiunga l’ebollizione.
Nel frattempo trita finemente i biscotti e versali in un contenitore dove aggiungerai il burro fuso leggermente raffreddato, per poi mescolare il composto finché non risulti ben amalgamato.
Prendi una tortiera dal bordo sganciabile, ricoprila con la carta forno (meglio se prima bagnata e strizzata), e versaci il composto pressandolo bene sul fondo in modo che sia compatto e facendo un piccolo rialzo sul bordo.
Poni la tortiera con l'impasto a rassodare in frigo per 20 minuti.
Nel frattempo metti ad ammorbidire i fogli di gelatina in acqua fredda per 15 minuti e monta la panna fresca.
Versa in un recipiente i tuorli delle uova, aggiungi lo zucchero e monta fin ad ottenere un composto spumoso.
A questo punto aggiungi la ricotta e il formaggio fresco e con l’utilizzo di una frusta amalgama bene.
Preleva i fogli di gelatina dall’acqua, strizzali bene e metteli in un pentolino con 2 cucchiai di panna, lasciandoli sciogliere a fuoco bassissimo. Quando la gelatina si sarà sciolta lasciala intiepidire qualche minuto e procedi montando a neve gli albumi delle uova.
Aggiungi la gelatina intipidita e gli albumi montati a neve nel recipiente con ricotta e formaggio, e mescola finché  non  risulterà omogeneo e spumoso.
Ora versa il composto nella tortiera con la base (biscotti e burro) precedentemente preparata e distribuiscilo in modo uniforme su tutta la superfice.
Scola il Cocktail di Frutta Stranges dal liquido di conservazione, se preferisci taglia la Frutta in pezzi più piccoli e disponila sulla superfice della Cheesecake fino a coprirla completamente.
Lasciala raffreddare in frigorifero per circa 3 ore e servi in tavola.
 
 
 
 
 
 
Cake alle pesche
Ingredienti per 4 persone:
zucchero 200g
ricotta 250g
lievito chimico in polvere 1 bustina
buccia grattugiata di un limone
semi di 1 bacca di vaniglia
farina 250g
uova medie 4
Pesche Affettate Stranges 350g
sciroppo di Pesche Affettate Stranges 125 g 
zucchero a velo q.b.
Preleva le Pesche Affettate Stranges dal loro liquido, scolale e poni lo sciroppo di conservazione da parte
Monta in un mixer le uova con lo zucchero e i semi della bacca di vaniglia, quindi aggiungi la ricotta, la buccia di limone grattugiata e lavora il composto fino a renderlo omogeneo e senza grumi.
Trasferisci il composto in una ciotola e aggiungi il lievito e la farina setacciati, alternando l'aggiunta della farina allo sciroppo di Pesche Affettate Stranges messo da parte.
Continua a mescolare con una spatola finché il composto non risulterà liscio e omogeneo.
Prendi una tortiera del diametro di 24-26 cm, imburraa e versatevi l’impasto.
Quando l’impasto sarà steso poggia delicatamente sulla superfice le Pesche Affettate Stranges con la parte interna verso il basso, e distanziate tra loro e dal bordo della tortiera di 2 cm.
Faii riscaldare il forno statico a 170 gradi (forno ventilato a 160 gradi) e quando sarà caldo mettici la torta a cuocere per 1 ora (se a metà cottura la superfice della torta tende a scurirsi velocemente coprite con un foglio di alluminio per il restante tempo).
Sfornate la torta e quando si sarà raffreddata sformatela su un piatto e spolverizzate la superfice con lo zucchero a velo.
 
 
 
 
 
 
Plumcake alle albicocche
Ingredienti per 4 persone:
farina 300g
lievito chimico in polvere 10g
zucchero 150g
burro 110g
uova medie 3
yogurt bianco 1 vasetto
Albicocche Stranges 350g
In una capiente ciotola unisci la farina e il lievito setacciati, e lo zucchero, tenendo da parte 2-3 cucchiai di farina.
Prendi un altro recipiente e sbatti le uova con una frusta a mano, aggiungi un pizzico di sale e lo yogurt. Nel frattempo scalda il burro a fuoco molto basso e quando sarà fuso aggiungilo al composto con uova, sale e yogurt, e mescola.
Versa il composto con uova e yogurt nella ciotola con farina e lievito, e mescola con un cucchiaio di legno senza lavorare eccessivamente il composto, dopo lasciolo a riposare qualche minuto.
Finchè l'impasto riposa preleva le Albicocche Stranges dal loro liquido, scolale e tagliatele a tocchetti. Poi infarina i tocchetti con la farina messa da parte e aggiungili alla ciotola con l'impasto..
Prendi uno stampo da Plumcake lungo circa 22 cm, imburralo e versateci dentro il composto.
Fai riscaldare il forno a 180° e quando sarà caldo metti a cuocere il Plumcake per circa 40 minuti, trascorsi i quali porta la temperatura del forno a 170° e lascia cuocere per altri 15 minuti (conviene comunque fare la prova stecchino).
A cottura ultimata sfornate il Plumcake e quando sarà intiepidito puoi toglierlo dallo stampo.

 
 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu