Secondi - Stranges Conserve Alimentari

Vai ai contenuti

Menu principale:

 
 
 
 
 
 
Involtini di pesce spada
Ingredienti per 4 persone:
pesce spada 4 fette da 50 g l'una
basilico 11 foglie
pomodori 3 grandi
Olive Bella di Cerignola Stranges 20 g
Capperi al Sale Stranges 20 g
pangrattato 40 g
aglio 1/2 spicchio
olio extravergine d'oliva q.b.
peperoncino in polvere q.b.
sale q.b.
Sminuzza con un coltello le Olive Bella di Cerignola Stranges e i Capperi al Sale Stranges, precedentemente dissalati. Dividi 2 pomodori a metà, privali dei semi e tagliali a dadini.
Mescola tutto in un ciotola con il pangrattato, lo spicchio d'aglio tritato, mezzo cucchiaino di peperoncino, il basilico fresco, un pizzico di sale e un filo d'olio extravergine d’oliva.
Taglia a metà le fettine di pesce spada e farcisci ogni fetta con il ripieno nella ciotola. Ripiega prima i bordi laterali delle fettine in modo da non far fuoriuscire il ripieno e poi procedi arrotolandole e infine utilizza degli stecchini per fermare gli involtini.
Taglia a fette il pomodoro rimasto, ungi con l'olio una pirofila e disponi all'interno gli involtini infilzando da un lato di ogni involtino una fetta di pomodoro e una foglia di basilico. Spolverizza gli involtini di pesce spada con una manciata di pangrattato e condiscili con un filo d’olio extravergine d'oliva.
Fai cuocere in forno statico già caldo a 180° per appena 10 minuti (oppure in forno ventilato a 160° circa 8 minuti). Quando gli involtini di pesce spada risulteranno dorati in superficie, sfornali e servili ben caldi.

 
 
 
 
 
 
Merluzzo gratinato con pomodori secchi
Ingredienti per 4 persone:
merluzzo 4 filetti fresco
Pomodori Secchi Stranges 314g
mollica di pane 50g
prezzemolo 1 rametto
peperoncino in polvere q.b.
timo macinato 1 pizzico
origano 1 pizzico
olio extravergine d'oliva q.b.
sale q.b.
In una ciotola prepara la panatura sbriciolando la mollica di pane raffermo, aggiungi un pizzico di sale, il peperoncino, metà dei Pomodori Secchi Stranges sgocciolati e tritati, il timo sminuzzato, il prezzemolo tritato e l’origano.
Aggiungi un filo di olio extravergine d’oliva e mescola finché gli ingredienti non saranno ben amalgamati.
Adagia i filetti di merluzzo privati della pelle e delle lische su carta forno direttamente sulla leccarda.
Su ogni filetto metti la panatura e i restanti Pomodori Secchi Stranges, precedentemente sgocciolati, uno accanto all’altro, ricoprendoli con altra panatura ed in fine con un filo di olio extravergine di oliva.
Inforna a 160° per circa 15 minuti fino a che non risulta croccante la gratinatura, ma il tempo di cottura potrebbe variare a seconda delle dimensioni e dello spessore del merluzzo. 
Per una panatura ancora più croccante gli ultimi minuti metti il forno in modalità grill. Servi  al momento, ben caldo.

 
 
 
 
 
 
Cotoletta alle pesche
Ingredienti per 4 persone:
cotolette di vitello 4 da 150 g l'una
pane a cassetta 4 fette
sale q.b.
pepe q.b.
noce moscata q.b.
Pesche allo Sciroppo Stranges 8 metà
burro 50 g
succo di 1/2 limone
1/2 bicchiere di panna
1 bicchierino di Kirsch
Tosta il pane e lascialo raffreddare. 
Nel frattempo sala e pepa le fette di vitello e spolverizzale con un pizzico di noce moscata.
Metti a sciogliere il burro in padella e quando sarà fuso adagia le fette di vitello facendole dorare per circa 3 minuti per parte, poi toglile dalla padella e tienile in caldo.
Sgocciola le Pesche allo Sciroppo Stranges dal loro liquido di conservazione, dividile in fette e posale nella padella con il liquido di cottura della carne. Copri e scalda le Pesche allo Sciroppo Stranges per un paio di minuti ed una volta tolte dalla padella mettile al caldo assieme alla carne.
Versa nel fondo di cottura il succo di limone, la panna e il Kirsch. Mescola continuamente questa salsa finché non arriva ad ebollizione e poi toglietela dal fuoco.
A questo punto disponi le fette di pane su un piatto, adagia su ognuna una cotoletta, guarnisci con le fette di pesca calde, versaci sopra la salsa e servi subito in tavola.

 
 
 
Torna ai contenuti | Torna al menu